Cantina Orsogna Lunaria - Coste di Moro Montepulciano d'Abruzzo DOP 2016

Coste di Moro Riserva Montepulciano d’Abruzzo Bio Dop 2016 – Lunaria
Uve: Montepulciano d’Abruzzo biologico e biodinamico. Affinamento di almeno 18 mesi in botti di rovere di medio grandi dimensioni. Colore rosso rubino con lievi riflessi aranciati. Ha un profumo intenso, etereo, speziato, leggermente boisé. In bocca si presenta caldo, morbido, con tannini leggeri e dolci, molto persistente. Ottimo con taglieri di salumi, carni alla brace ed al forno, primi piatti con salse molto strutturate.
Alcol 14,5% Bottiglia 750 ml.

10.50

Condividi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on email

Descrizione

Montepulciano d’Abruzzo DOP
colore: rosso

IN VIGNA
Montepulciano allevato parte a guyot e parte a pergola abruzzese ad un’altitudine di circa 450m s.l.m. su terreni esposti a sud– sud/est tendenzialmente calcarei e ricchi di scheletro. I vigneti del progetto Coste di Moro Riserva producono in assoluto le uve più zuccherine e mantengono un alto livello qualitativo anche nelle annate meno favorevoli. La raccolta di queste uve viene effettuata in cassette da 20kg cadauna, scegliendo, fra tutti i vigneti censiti, le partite di uva con il miglior indice di maturazione. Il tempo di permanenza è deciso di volta in volta in funzione dell’annata e delle caratteristiche del vino (il tempo è direttamente proporzionale alla struttura del prodotto stesso).
IN CANTINA
La macerazione avviene in vinificatori verticali con programmazioni delle lisciviazioni e controllo della temperatura. Il mosto viene fermentato con i propri lieviti indigeni e dopo circa quindici giorni di macerazione.
AFFINAMENTO
L’affinamento fino a chiusura malolattica avviene in vasche inox. Conclusa la malolattica segue un affinamento di almeno 18 mesi in botti di rovere di medio grandi dimensioni mentre solo una parte in piccole botti di rovere francese da 225 litri. Il tempo di permanenza è deciso di volta in volta in funzione dell’annata e delle caratteristiche del vino (il tempo è direttamente proporzionale alla struttura del prodotto stesso). Con controlli organolettici mensili si segue la sua evoluzione ed infine si decide passare al successivo affinamento in bottiglia.
CARATTERISTICHE SENSORIALI
Il vino si presenta brillante, dal colore rosso rubino con lievi riflessi aranciati. Ha un profumo intenso, etereo, speziato, leggermente boisé. In bocca si presenta caldo, morbido, con tannini leggeri e dolci, molto persistente.
ABBINAMENTI
Taglieri di salumi, carni alla brace ed al forno, primi piatti con salse molto strutturate.
TEMPERATURA DI SERVIZIO
12-14°C