Cantina Orsogna Lunaria - Pettirosce Cerasuolo d'Abruzzo DOP 2019

In vigna: montepulciano allevato parte a guyot e parte a pergola abruzzese ad un altitudine di circa 450 metri slm su terreni tendenzialmente calcarei e ricchi di scheletro.
In cantina: il mosto ottenuto da spremitura soffice delle uve, dopo un breve contatto con le bucce a bassa temperatura, viene lasciato in fermentazione con i propri lieviti indigeni a temperatura controllata per circa 30 giorni. Chiarifica ottenuta per decantazione.
Affinamento: in vasche d’acciaio ed a seguire in bottiglia.
Caratteristiche sensoriali: il vino presenta un colore rosa ciliegia brillante. Il profumo del vino è gradevole, fine, appena accennato l’accento vinoso, e dal bouquet fruttato; il sapore è morbido, armonico e delicato, con un retrogusto fine di mandorla. Appena acido ben equilibrato.
Abbinamenti: il suo sapore fresco lo rende versatile e abbinabile a numerosi piatti, per questo è favorito anche con l’aperitivo. Perfetto per abbinare a aperitivi, zuppe di pesce, primi di pastasciutta, formaggi delicati, arrosti purché leggeri, questo vino è perfetto anche in abbinamento con piatti non impegnativi come la pizza.
Temperatura di servizio: da servire a 12-14° in calici bordolesi.

10.50

Condividi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on email

Descrizione

Cerasuolo d’Abruzzo DOP
colore: rosato

IN VIGNA
Montepulciano allevato parte a guyot e parte a pergola abruzzese ad un altitudine di circa 450 metri slm su terreni tendenzialmente calcarei e ricchi di scheletro.
IN CANTINA
Il mosto ottenuto da spremitura soffice delle uve, dopo un breve contatto con le bucce a bassa temperatura, viene lasciato in fermentazione con i propri lieviti indigeni a temperatura controllata per circa 30 giorni. Chiarifica ottenuta per decantazione.
AFFINAMENTO
In vasche di acciaio, a seguire in bottiglia.
CARATTERISTICHE SENSORIALI
Il vino presenta un colore rosa ciliegia brillante.
Il profumo del vino è gradevole, fine, appena accennato l’accento vinoso, e dal bouquet fruttato; il sapore è morbido, armonico e delicato, con un retrogusto fine di mandorla. Appena acido ben equilibrato.
ABBINAMENTI CIBO CONSIGLIATI
Il suo sapore fresco lo rende versatile e abbinabile a numerosi piatti, per questo è favorito anche con l’aperitivo.
Perfetto per abbinare  a aperitivi, zuppe di pesce, primi di pastasciutta, formaggi delicati, arrosti purché leggeri, questo vino è perfetto anche in abbinamento con piatti non impegnativi come la pizza.
TEMPERATURA DI SERVIZIO
Da servire a 12-14° in calici bordolesi.