Emidio Pepe - Trebbiano d'Abruzzo DOC Bio 2016

Giallo paglierino, al naso sprigiona un bouquet di frutti gialli ed erbe aromatiche. Al palato, si apre con grande freschezza e sapidità e buona struttura. Si sviluppa su evidenti note fruttate chiudendo con grande slancio minerale, armonico e persistente. Grande piacevolezza gustativa.
Abbinamenti: Elegante e sfaccettato, il Trebbiano d’Abruzzo di Emidio Pepe è vino bianco capace di accompagnare innumerevoli preparazioni gastronomiche. Da antipasti di terra a zuppe e minestre. Da primi piatti anche a base di ragù bianco fino a secondi piatti di pesce e di carne bianca.

32.00

Condividi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on email

Descrizione

Giallo paglierino, al naso sprigiona un bouquet di frutti gialli ed erbe aromatiche. Al palato, si apre con grande freschezza e sapidità e buona struttura. Si sviluppa su evidenti note fruttate chiudendo con grande slancio minerale, armonico e persistente. Grande piacevolezza gustativa.
Abbinamenti: Elegante e sfaccettato, il Trebbiano d’Abruzzo di Emidio Pepe è vino bianco capace di accompagnare innumerevoli preparazioni gastronomiche. Da antipasti di terra a zuppe e minestre. Da primi piatti anche a base di ragù bianco fino a secondi piatti di pesce e di carne bianca.

Importantissimo vitigno autoctono dell’Abruzzo, il trebbiano ha trovato in questa regione ed in particolare nella zona che da Teramo si allunga fino al pescarese il suo habitat più naturale. Quello che ne deriva è un vino bianco di grandissima stoffa, la cui ottima acidità si affianca ad un certo equilibrio aromatico in un tutt’uno di grande ricchezza. Da sempre riconosciuta come una dei suoi migliori e più fedeli interpreti, la cantina di Emidio Pepe sforna ogni anno vini profondi ed appaganti, il cui tono minerale e la bella sapidità sono vero e proprio marchio di fabbrica.

Denominazione: Trebbiano d’Abruzzo DOC
Vitigni: trebbiano
Alcol: 12.5%
Formato: 0.75l
Consumo ideale: 2017/2022
Temperatura di servizio: 10/12 °C
Momento per degustarlo: Cena tra amici
Abbinamenti: Primi di terra