Valle Reale -"San Calisto" Montepulciano d'Abruzzo DOC 2015

Il Montepulciano d’Abruzzo “San Calisto” di Valle Reale è la versione più prestigiosa di questo grande rosso della tradizione abruzzese. Si tratta di un vero e proprio cru, prodotto con le uve della vigna più vecchia della tenuta. È un vino di notevole personalità, intenso, profondo e concentrato, che riassume le migliori caratteristiche del vitigno. Ai profumi e agli aromi ricchi ed eleganti, segue un sorso vigoroso, lungo e persistente, che alle note fruttati unisce raffinati cenni d’evoluzione terziaria di grande complessità gustativa.

Colore Rosso rubino intenso e profondo
Profumo: Intenso ed elegante, frutta scura ben matura come more, amarene e cassis, cornice di macchia mediterranea con finale di cuoio e spezie
Gusto: Pieno e vigoroso, dalla struttura ricca e avvolgente con tannini levigati, freschezza vibrante e intrigante mineralità

43.00

Condividi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on email

Descrizione

Il Montepulciano d’Abruzzo “San Calisto” di Valle Reale è la versione più prestigiosa di questo grande rosso della tradizione abruzzese. Si tratta di un vero e proprio cru, prodotto con le uve della vigna più vecchia della tenuta. È un vino di notevole personalità, intenso, profondo e concentrato, che riassume le migliori caratteristiche del vitigno. Ai profumi e agli aromi ricchi ed eleganti, segue un sorso vigoroso, lungo e persistente, che alle note fruttati unisce raffinati cenni d’evoluzione terziaria di grande complessità gustativa.

Il vino Montepulciano d’Abruzzo “San Calisto” di Valle Reale nasce nello splendido scenario naturale delle montagne abruzzesi. La tenuta si estende nelle campagne di Popoli e Capestrano, circondata dalle riserve naturali del Parco Nazionale del Gran Sasso, del Parco Nazionale della Majella e del Parco Regionale del Sirente-Velino. Le vigne si trovano tra i 350 e i 400 metri sul livello del mare e sono gestite seguendo i principi dell’agricoltura biodinamica, in perfetta armonia con un ambiente naturale ancora selvaggio e incontaminato. Il vento fresco che scende dalle montagne, crea un microclima con forti escursioni termiche tra le temperature del giorno e della notte, consentendo alle uve di maturare lentamente con profumi particolarmente intensi. Il vigneto “San Calisto” è stato piantato nel 1960 con il tradizionale sistema della pergola abruzzese. Da queste vecchie viti è stata fatta la selezione massale per creare le nuove vigne, scegliendo le piante che producevano le uve migliori.

Il “San Calisto” della cantina abruzzese Valle Reale è il frutto di un singolo cru, caratterizzato da terreni di matrice calcarea, con componenti di argilla e abbondante presenza di ciottoli. La fermentazione si svolge con utilizzo di soli lieviti indigeni e con una macerazione sulle bucce della durata di una decina di giorni. Il vino matura 24 mesi in tonneau di rovere francese di quinto passaggio e completa l’affinamento con alcuni mesi in bottiglia. Il colore è rosso rubino scuro. All’olfatto regala profumi di erbe della macchia mediterranea, aromi intensi di amarene mature e piccoli frutti a bacca scura, accompagnati da delicati sentori speziati. Al palato ha buona struttura, con tannini fitti e ben integrati al corpo del vino. Gli aromi sono profondi e persistenti, con note di frutta rossa, cuoio, spezie e legni nobili. Il finale è lungo e di buona freschezza. È un’etichetta prodotta solo nelle migliori annate, assolutamente da non perdere.

Colore Rosso rubino intenso e profondo
Profumo: Intenso ed elegante, frutta scura ben matura come more, amarene e cassis, cornice di macchia mediterranea con finale di cuoio e spezie
Gusto: Pieno e vigoroso, dalla struttura ricca e avvolgente con tannini levigati, freschezza vibrante e intrigante mineralità