Tenuta i Fauri - Pecorino d'Abruzzo 2018

TIPO Vino bianco
UVE 100% Pecorino
NUMERO MEDIO DI BOTTIGLIE PRODOTTE 25.000 COMUNE DI PRODUZIONE Chieti
RESA PER ETTARO 80 q.li
TIPO DI TERRENO Argilloso calcareo
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Tendone/cordone speronato
DENSITÀ DELL’IMPIANTO 1600/3000 piante per ettaro VINIFICAZIONE Decantazione statica del mosto dopo pressatura soffice, fermentazione termo controllata e affinamento in acciaio inox
EPOCA DI IMBOTTIGLIAMENTO fine Febbraio
GRADAZIONE ALCOLICA 13/14% vol.
COLORE Giallo dorato
BOUQUET Intenso
SAPORE Sentori di frutta esotica, mela, miele, menta
TEMPERATURA DI SERVIZIO 10/12°C
ABBINAMENTI Formaggi, carni bianche, arrosto di pesce e frittura di pesce

10.50

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su email

Descrizione

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Giallo paglierino intenso al calice, con riflessi dorati alla vista. Pulito e puntuale il bouquet olfattivo, composto da sentori di fiori bianchi e di frutta tropicale, poi caratterizzato da sfumature mielate e da nuance minerali di pietra focaia. La bocca è consistente e ricca, succosa e gradevolmente sapida, lunga nella persistenza.

ABBINAMENTI

Eclettico negli abbinamenti gastronomici, è ottimo per accompagnare la frittura mista di pesce.

ABRUZZO PECORINO DOC 2018 – TENUTA I FAURI: PERCHÉ CI PIACE

Ha tutto al posto giusto, questo Pecorino d’Abruzzo prodotto dalla Tenuta I Fauri. Il colore è brillante, luminoso e intenso, i profumi sono ricchi, puliti e profondi, e il gusto è opulento, ben organizzato nella freschezza e nella sapidità. Lasciato maturare in vasche di acciaio inox fino alla fine del febbraio successivo alla vendemmia, si lascia ricordare per le sue capacità di raccontare tutte le sfumature del frutto da cui nasce, e tutte le espressioni del territorio da cui proviene. È un bianco abruzzese davvero interessante.